Strategie di Web Marketing 2018-01-31T15:17:40+00:00

Guadagnare con Internet non è semplice.

Probabilmente te ne sei già accorto.
Se hai già provato ad avviare un’attività online e non ha funzionato, sappi che non è colpa tua e in parte nemmeno di chi ti ha aiutato, se si trattava di grafici o programmatori, quelli che il pubblico chiama con un nome un po’ vintage webmasters.

Gran parte dei siti internet non dà alcun risultato.
La quasi-maggioranza dei negozi online non vende nulla, o quasi.

Il numero di aziende che tentano di utilizzare i social come strumento per fare business
(e non fatturano un solo euro in più ma ne spendono migliaia in tentativi e campagne inutili)
è impressionante, soprattutto rispetto ai pochi che, invece, i risultati li ottengono.
 

Perchè è difficile?

Per ottenere risultati commerciali positivi attraverso il web è necessario creare ed ottimizzare impianti che siano in grado di intercettare il giusto pubblico, comunicare, persuadere e spingere all’azione attraverso testi, foto, video, in pochissimo tempo.

Sistemi con un numero di variabili imbarazzante, da far lavorare in maniera armonica, accordati l’uno con l’altro. Un solo elemento non funzionante, una variabile con valore distonico e tutto va in fumo.

Il pubblico è composto da individui distratti, diffidenti, incompetenti, scarsamente disposti a prestare attenzione e a leggere.  Gli unici canali di comunicazione a disposizione sono quello visivo e quello auditivo. Due su cinque.

Perchè i risultati non arrivano

Quasi ogni cliente ci racconta di esperienze legate a fornitori incapaci, che hanno creato siti senza averne le competenze, che non erano in grado di seguirlo, che si spacciavano per super-esperti senza averne i titoli. La realtà è che vengono spesso assemblati componenti e frammenti di strategie: siti, campagne pubblicitarie, email promozionali, senza un preciso senso strategico. Per questo i risultati diventano inconsistenti, casuali, non sostenibili. Gli autori sono tutti in buona fede, ma spesso conoscono solo una parte del lavoro.

  • Creare un sito web o una campagna pubblicitaria online è semplicissimo, riesce a farlo qualunque cugino bravo con la grafica o con i contenuti web. 
  • Creare un impianto web (che comprende un sito, campagne pubblicitarie, media, copywriting e molto altro) che funzioni davvero è un lavoro complesso, sicuramente più dell’assemblaggio di una grafica, di un sito bellissimo o della scrittura di un copy persuasivo.

Creare una strategia di web marketing e lavorare in questo settore non richiede solo competenze di tipo informatico o grafico, anzi: si tratta di un lavoro che può svolgere solo chi possiede grande competenza ed esperienza su quelli che sono gli strumenti ma soprattutto le dinamiche del web marketing.

Per questo motivo creare un progetto di impianto web che ritorna risultati in termini fatturato è un lavoro che si fa lontano dal computer ed ha un prezzo sicuramente superiore a quello di un sito.

Perchè sceglierci

Lavoriamo con questo tipo di approccio da 10 anni, abbiamo alle spalle successi verificabili nostri e dei nostri clienti.

Guardiamo i numeri e i risultati. Prima di iniziare ogni progetto, se ci ascolti, lavoriamo insieme alla strategia che porterà al successo.

Sembra un’affermazione da campagna pubblicitaria da pseudo-guru del web marketing, in realtà questi sono inderogabilmente gli step per fare le cose per bene.

  • Analizzare la concorrenza per formulare un’offerta e un posizionamento efficaci in grado di penetrare nel mercato con facilità
  • Lavorare sul posizionamento ed estrapolare i bisogni dei potenziali clienti: chi sono i tuoi clienti e che caratteristiche hanno, cosa pensano, cosa si aspettano, cosa credono di volere e cosa vogliono veramente
  • Lavorare sul proprio brand: come viene percepita la propria azienda, che valori e caratteristiche le vengono attribuite, cosa si aspetta il cliente, come si aspetta di interagire, quanto si aspetta di pagare, ecc. E’ fondamentale lavorare sulla propria immagine per renderla coerente con la propria offerta, le proprie aspettative, il proprio posizionamento.
  • Determinare l’offerta e lavorare sul prezzo, tenendo conto degli inevitabili costi pubblicitari legati ad un ipotetico funnel di vendita.
  • Solo una volta lavorato sui quattro punti sopra descritti è possibile iniziare a lavorare sull’impianto di comunicazione e promozionale, determinando canali di comunicazione, strategie di vendita, necessità di strumenti, siti, piattaforme social, campagne pubblicitarie.

Consulenze Brand

Brand: il segno che lasci sul tuo pubblico
E’ semplice considerare il brand associandolo a biglietti da visita, identità aziendale, logo, colori e altri prodotti commerciali rivenduti in ogni parte del globo.
Il Tuo Marchio è qualcosa che trascende tutto ciò. Si tratta di come vieni percepito dall’istante 0, quello in cui un potenziale cliente viene a contatto con la tua azienda, in poi. E’ il valore più importante della tua azienda, eppure non è tangibile nè rappresentabile.
Non è il logo, non è la carta intestata, non sono il tuo sito web, il tuo sito, la tua comunicazione sui social, eppure essi contribuiscono a crearlo. Si tratta di qualcosa che costruisci insieme alla tua clientela e paradossalmente anche insieme ai tuoi concorrenti.
Un brand forte fa sì che sia la tua clientela a difenderti quando ti attaccano. Fa sì che il tuo contributo al mercato venga scelto in mezzo a molti, venga desiderato ed acquistato anzichè proposto con fatica sperando che venga comprato.
Significa, nel mondo privo di sentimenti dei numeri, fatturare più degli altri per una ragione apparentemente inspiegabile. Far sì che il pubblico scelga e voglia comprare da te.
Lavorare sul tuo Brand significa porsi un’identità da assumere e canalizzare tutte le energie, ogni singola azione, per raggiungere lo scopo.
Bello, vero?

CLICCA QUI PER CONTATTARCI